MENU

Un debutto di bollicine a Caldaro

Lo spumante d’annata Brut Nature 2011 alla sua prima uscita pubblica

Il nuovo progetto della Cantina Kaltern, fornisce la prova inequivocabile che le colline adagiate intorno al Lago di Caldaro hanno una spiccata vocazione per lo spumante. Lo Chardonnay scelto come vino base è stato vinificato col metodo classico, quindi a mo’ di Champagne blanc de blancs. Dopo 48 mesi di maturazione sui lieviti, il risultato è uno spumante d’annata eccellente e ricco di personalità, che dal 9 al 12 aprile 2017 debutterà sul palco prestigioso della Vinitaly a Verona.

Le sue uve Chardonnay, cresciute a Castelvecchio - la frazione più alta del comune di Caldaro situata a 612 m di quota - grazie alla buona acidità e a un tenore zuccherino non eccessivo, paiono predestinate alla produzione di spumante.

Come spiega Gerhard Sanin, responsabile della produzione viticola alla Cantina Kaltern ed ex enologo della Erste+Neue, cui si deve anche l’idea di uno spumante di Caldaro, “il vino base scelto per la prima edizione di questo spumante è ottenuto dalla vendemmia del 2011, un’annata intensa ed equilibrata che, grazie alla qualità eccellente sue uve, ci ha indotti ad avviare il progetto di uno spumante.”

Della sboccatura - eseguita dopo quattro anni di maturazione in bottiglia - si è occupato personalmente Andrea Moser, dal 2014 a Caldaro ed enologo della nuova cantina nata dalla fusione. È stato lui a decidere di presentare lo spumante in versione brut nature: “Vinificato completamente secco e volutamente a dosaggio zero, il nostro spumante è il risultato di una simbiosi perfetta fra uomo, clima e terroir. Uno “champenois” in cui la natura può esprimere liberamente il meglio di sé, e che con ogni sorso regala un assaggio del paesaggio di Caldaro e della gioia di vivere ispirata dal suo lago.”

Agli operatori professionali, il Brut Nature 2011 sarà offerto per la prima volta in degustazione dal 9 al 12 aprile alla Vinitaly di Verona (padiglione 6, stand C2), e negli stessi giorni inizierà la distribuzione commerciale nelle enoteche e al Winecenter di Caldaro, dove il nuovo spumante sarà posto in vendita al prezzo di 19.90 € a bottiglia.