MENU

ROSÉ

IGT 2016

Ricostruzione visiva del ricordo di rosso al di là delle barriere del tempo.

Tipologia: Cabernet 30%, Merlot 30%, Pinot Nero 20%, Lagrein 20%
Età delle viti: 5 – 15 anni
Temperatura: 11 – 13 °C
Maturità ottimale: 2017 – 2018
Resa/ettaro: 60 hl/ha
Forma d'allevam.: guyot
Alcol: 13,5 %
Zucc. residui: 2,5 g/l
Acidità: 5,4 ‰

ANNATA

Molte le sorprese che l’annata 2016 ha portato con sé. Una tepida primavera è stata seguita da un gelido aprile che ha bloccato la crescita. L’energico e costante lavoro in vigneto è riuscito a far fronte alla situazione. L’instabile inizio estivo ha lasciato posto alle giornate di sole di fine agosto e settembre restituendoci l’ottimismo. La vendemmia è iniziata a metà settembre. I vini bianchi esprimono una aromaticità fragrante sostenuta da un’acidità scolpita ed i rossi sono profumati, fragranti e con una giusta acidità.

VINIFICAZIONE

La base di questo rosato è molto importante. Dalle uve di Cabernet, Merlot, Pinot Nero e Lagrein viene estratto il mosto che fermenta in acciaio a bassa temperatura. Malolattica parzialmente svolta e lungo
affinamento sui lieviti fini.

VIGNETO

Vigneti caldi con terreni calcarei argillosi a scheletro prevalente.

SENSAZIONI DEGUSTATIVE

– rosso rubino molto chiaro
– frutto fresco e fine con sentori di lampone, ciliegia e ribes
– fresco, sapido e pieno al palato

ABBINAMENTI CONSIGLIATI

Si accompagna bene ad antipasti robusti, ma anche al pesce e alle carni bianche. È un vino ideale da bersi in estate.

PREMIAZIONI

Berliner Weinführer – 2013: 16,5 p. (Vino molto buono)