MENU

GRÖBNER

St. Magdalener
DOC 2016

Il suo colore rimanda ai cieli dei tramonti estivi ove i sensi esplodono in caleidoscopi di sensazioni e il palato gioisce del connubio di corpo e leggerezza.

Tipologia: Schiava 90%, Lagrein 10%
Età delle viti: 20 – 50 anni
Temperatura: 13 – 15 °C
Maturità ottimale: 2017 – 2019
Resa/ettaro: 70 hl/ha
Forma d'allevam.: pergola
Alcol: 13,5 %
Zucc. residui: 2,0 g/l
Acidità: 4,5 ‰

ANNATA

Molte le sorprese che l’annata 2016 ha portato con sé. Una tepida primavera è stata seguita da un gelido aprile che ha bloccato la crescita. L’energico e costante lavoro in vigneto è riuscito a far fronte alla situazione. L’instabile inizio estivo ha lasciato posto alle giornate di sole di fine agosto e settembre restituendoci l’ottimismo. La vendemmia è iniziata a metà settembre. I vini bianchi esprimono una aromaticità fragrante sostenuta da un’acidità scolpita ed i rossi sono profumati, fragranti e con una giusta acidità.

VINIFICAZIONE

Alla fermentazione tradizionale segue la maturazione in botti grandi di rovere per 7 mesi.

VIGNETO

Vigneti collinari con esposizione a sud, tra 300 e 450 m sul livello del mare nella zona classica del Santa Maddalena a Bolzano. Terreno argilloso e sabbioso.

SENSAZIONI DEGUSTATIVE

– rosso rubino intenso con belli rifelssi granata
– bouquet tipico del vitigno con aroma di ciliegia e leggero sentore di vaniglia
– buona struttura, tannini vivaci con bella persistenza nel retrogusto

ABBINAMENTI CONSIGLIATI

Da abbinare a piatti di carne, arrosti e piatti della cucina mediterranea.

PREMIAZIONI

Trofeo Schiava – 2014: Schiava dell'anno
Bibenda - 2013, 2014, 2015: 4 Grappoli
Luca Maroni - 2015: 90 p.