News

L'anno 2021 ci ha portato innumerevoli premi. Abbiamo ottenuto risultati importanti dai grandi critici di vino internazionali, da molte guide di vino italiane e da alcuni concorsi di enologici.
L'americano James Suckling è uno dei critici di vino più influenti al mondo. Recentemente, dieci dei nostri vini hanno raggiunto 91 e più punti. Un risultato straordinario.
La forse più importante guida italiana dei vini "Vini d'Italia - Gambero Rosso" premia il Quintessenz Kalterersee Classico Superiore 2020 con il massimo riconoscimento "Tre Bicchieri".
I grandi risultati ai Decanter World Wine Awards e nella guida vini Falstaff sono un'altra conferma che siamo sulla strada giusta. Inoltre il Quintessenz Passito 2017 con il riconoscimento Platinium dal Decanter è tra i migliori vini del mondo.
Il Leuchtenberg Kalterersee 2020 si aggiudica il titolo "Schiava dell'anno" del Trofeo Schiava nella categoria Classic.
L'etichetta vincitrice del concorso artistico kunst.stück 2019 viene dal grafico e illustratore Federico Petrolito.
Attualmente ogni giorno ci arrivano tantissime proposte - chiediamo ai partecipanti di avere un pò di pazienza, se la conferma di ricezione non arriva subito.
Salto d'annata per il vino bianco della linea di Selezione - intervista con Fabio Giavedoni di Slow Wine
“Un uomo senza grembiule è vestito solo a metà”, recita un proverbio altoatesino. Ed è proprio così: attraversando l‘Alto Adige, si
nota subito come gli artigiani e gli agricoltori indossino sempre il grembiule blu nei giorni feriali.
Andrea Moser, enologo di Cantina Kaltern, racconta l'annta 2020
La guida Doctor Wine ha assegnato il premio "Faccino" al Quintessenz Cabernet Sauvignon Riserva 2017.
Per la guida Vini buoni d'Italia il nostro Leuchtenberg si è guadagnato una Corona.
1 Da 4